Costruire una scuola sulla nuvola

No, non è una follia ma il visionario progetto di Sugata Mitra, prof. di educational  technology alla NewCastle University  che ha vinto l’international prize TED 2013, la conferenza mondiale su Technology, Entertainment and Design.

ted2013_cover

Il prof. Mitra si occupa da anni di educazione, è stato il promotore del progetto “hole in the wall ” avviato nel 1999 con il quale ha dimostrato come i  bambini siano in grado di imparare, se spinti dalla curiosità, da soli ed anche di insegnare agli altri.

Per dimostrare la sua teoria, il prof. Mitra installò alcuni computer del computer learning centre del NIIT, global talent development company, collegati ad Internet in un muro nella periferia di Nuova Delhi. L’obiettivo era riprendere,  con l’aiuto di telecamere nascoste i comportamenti dei bambini.

 

hole in the wall

 

Durante il periodo di osservazione i bambini , nonostante la stanchezza, hanno imparato spontaneamente ad usare Internet e diversi concetti base di scienza e matematica. In pochi anni, grazie a questa modalità, il prof. Mitra ha cambiato la vita di molti bambini installando oltre 100 self-learning points.

Dopo anni di ricerca, oggi il prof. Mitra ritiene superato il concetto di scuola come inteso finora. Ha quindi iniziato a lavorare ad un altro, innovativo, progetto che ha vinto il premio 2013 del TED pochi giorni fa: costruire una scuola nella nuvola.

School in the cloud” è un progetto educativo che attraverso l’uso di Internet e la possibilità di conversare via web con skype punta a costruire un online learning centre per aiutare i bambini meno fortunati ad imparare attraverso il web.

 

school_cloud

Il futuro dell’apprendimento, secondo il prof. Mitra, è nel cd Self-Organized Learning Environments (SOLE), un mix contemporaneo di web, collaborazione e motivazione. Il concetto alla base del suo progetto è ritenere l’apprendimento una forma di formazione auto organizzata.

My wish is to help design the future of learning by supporting children all over the world to tap into their innate sense of wonder and work together. Help me build the School in the Cloud, a learning lab in India, where children can embark on intellectual adventures by engaging and connecting with information and mentoring online. I also invite you, wherever you are, to create your own miniature child-driven learning environments and share your discoveries.”

La visione del prof. Mitra presenta diverse lacune sul piano applicativo ma sicuramente rilancia la riflessione sul modo di intendere la formazione al tempo del web. Al di là dei dubbi, vale la pena di ascoltarlo.

About these ads